NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA E GESTIONE DEI COOKIES

Cosa sono i cookies (e tecnologie similari)

I cookies sono piccoli files di testo che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale – computer, laptop, tablet, smartphone, etc. – dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti in occasione della successiva visita del medesimo utente.

Navigando su questo Sito Web, potrai ricevere sia cookie inviati direttamente dal nostro Sito Web e gestiti dagli amministratori del sito stesso, sia cookie inviati da siti o da webserver diversi, e gestiti da terzi (cookie di terze parti).

La legislazione italiana (art. 122 del D.Lgs. 196/03) ha introdotto nel nostro ordinamento una Direttiva Europea che impone ai gestori dei siti web che utilizzano cookie o altre tecnologie di monitoraggio di informare l’utente circa le tipologie di eventuali cookie utilizzati dal sito.
Il Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali n. 229 del 8 maggio 2014, pubblicato sulla G.U. n. 126 del 3 giugno 2014, ha categorizzato i cookie in due macro-categorie: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione.

Cookie Tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio del sito dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie, come specificato nel documento n. 2152939 del Garante della Privacy, non è richiesto il consenso preventivo e informato dell’utente (opt-in), mentre resta fermo l’obbligo di dare l’informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice, e che vengano offerte agli utenti modalità semplici per opporsi (opt-out).

Cookie di Profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13, comma 3” (art. 122, comma 1, del Codice).

Questo sito

Per quanto riguarda i cookies in uso in questo sito si informa l’utente che vengono usati esclusivamente cookies tecnici, tra cui alcuni cosiddetti “analytics” di Google Analytics con IP offuscati.
Essi hanno infatti esclusivamente scopi statistici e raccolgono informazioni in forma aggregata utili a migliorare l’esperienza di navigazione e l’usabilità all’interno del sito web.
I cookies di navigazione o sessione invece permettono all’utente una navigazione facilitata.
La policy di Google Analytics è disponibile all’indirizzo https://support.google.com/analytics/answer/6004245.
Se un visitatore volesse effettuare un opt-out delle informazioni relative alla loro navigazione ed inviate a Google Analytics, come specificato nel documento n. 2152939 del Garante della Privacy c’è la possibilità di installare un opt-out browser add-on disponibile per i browser più moderni all’indirizzo https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Puoi gestire le tue preferenze sui cookies anche tramite browser

Se non conosci il tipo e la versione di browser che stai utilizzando puoi cliccare su “Aiuto” nella finestra del browser in alto, da cui puoi accedere a tutte le informazioni necessarie. Se invece conosci il tuo browser clicca su quello che stai utilizzando per accedere alla pagina di gestione dei cookies.

iGladio - GLADIO - La Verita' Negata

90

tipatica allo stesso Superman. Dirigere la Scuola significa concentrare in un unico punto tutte le esperienze passate, positive e negative di tutte le strutture del Servizio.

Vuol dire anche, avere la possibilità di formare una nuova classe di operatori, ai diversi livelli (dirigenti, dirigenziali, esecutivi ecc), moderna, proiettata verso il futuro, non asservita né succube delle cariatidi e dei superati, capace, senza vendere fumo, di rinnovare e ringiovanire dall'interno le istituzioni. La decisione fu unanime: troppo potere concentrato in una unica struttura. Troppo potere nelle mani di una sola persona. I vari Tigellini, in buona e mala fede, di cui sempre tutti i Capi sono contornati, si misero al lavoro. Alla fine dell'81 l'ordinamento passò alle dipendenze dell'Ufficio Personale, che non sa quasi niente sulle attività operative del Servizio, ma sa tutto, o quasi, sugli affari personali degli elementi che lo costituiscono.

Cinque anni più tardi il compito di effettuare la selezione viene tolto alla Divisione che, essendo un organismo altamente operativo, conosce a fondo, perché le vive quotidianamente, problemi ed esigenze reali, e viene affidato ad una struttura logistica dove ovviamente tutte le esperienze vissute si stemperano man mano in un'aurea mediocrità burocratica (non certo per colpa dell'ente ricevente che, essendosi sempre occupato di tutt'altro, non ha esperienze specifiche). Più o meno nello stesso periodo la Scuola diventa indipendente, provvedimento che ne valorizza giustamente l'importanza, ma che è inficiato all'origine dal distacco dall'area operativa e dall'automatico arresto di una fattiva osmosi tra operativi ed insegnanti, e successivamente nell'accogliere tra le sue fila, pur di fare numero, molti degli emarginati, volontari o d'ufficio, delle altre strutture del Servizio. Ma il riequilibrio, e con esso la ripartizione dei poteri, era stato finalmente realizzato.

Tutto questo spiega perché, al momento dell'esplosione dell'affare Gladio, tutti si sono chiamati fuori e la questione sia stata vista come se la 7a Divisione fosse un'azienda privata, della quale facevano parte pochi intimi. Questo spiega anche perché oggi si cerchi, o si sia cercato, di seppellire definitivamente quella Divisione, anziché ricostituirla più o meno come era stata inizialmente concepita. Alla fine dello stesso anno vengo a mia volta trasferito ad altro incarico perché, giustamente, il mio grado di Generale è troppo elevato per continuare a dirigere una Divisione. Con gran gioia dei Tigellini, il mio trasferimento viene interpretato dalla stragrande maggioranza del Servizio come un siluramento ad personam (l'ennesimo) ed una disconferma dell'importanza delle attività della Divisione. Devo dire che nessuno, tanto meno il mio successore, ha fatto molto per sfatare questa impressione, peraltro decisamente errata.

Nei tre anni successivi ho diretto l'Ufficio centrale per la Sicurezza (U.C.Si.) alle dipendenze dell'Autorità Nazionale per la Sicurezza e non mi