iGladio - GLADIO - La Verita' Negata

156

— segnala gli sporadici casi di mancato indottrinamento (riportando le spiegazioni fornite da Martini)

5. SCOPI E FINALITÀ DELLA GLADIO

  • cronistoria dalla Osoppo al '76
  • evidenzia come i riferimenti alla attività di controinsorgenza riportati in
    un documento del '59 non trovino nessuna rispondenza in nessun altro docu­
    mento

 

  • illustra nel dettaglio l'esercitazione Delfino evidenziando che è un'eserci­
    tazione per quadri e che l'attività di controinsorgenza è la risposta di un
    gruppo alle attività di insorgenza elaborata da un altro gruppo.
    Sottolinea che non esistono tracce di altra esercitazione del genere
  • riporta con evidenza che tutti i documenti successivi a quelli citati dal '59
    confermano che non venne mai adottata alcune predisposizione organizza­
    tiva legata a fini di contrasto di emergenze interne

— sintetizza in 10 pagine la direttiva nazionale sulla G.N.O,

redatta nel 76 (ed in vigore sino al '90) «che non prevede lo svolgimento di

attività di contrasto politico interno» (citazione del para, precedente)

6. L'ATTIVITÀ INFORMATIVA

— cita dettagliatamente 6 documenti sui 90 riportati che «non sembrano riconducibili a finalità addestrative»

riporta le spiegazioni fornite da Luccarini e Inzerilli — cita sia il primo che il secondo schema guida per la raccolta delle informazioni