iGladio - GLADIO - La Verita' Negata

10

sui centesimi di punto agli interrogatori ed agli esami come se si partecipasse ai campionati di discesa libera.

Finalmente si arriva ai Reparti. Emozione, orgoglio, paura. Comandanti che ti aspettavano «come la manna dal cielo», per riempire i vuoti esistenti, non importa quali; colleghi che ti insegnano si, ma con prudenza, attenti soprattutto a non perdere mai la posizione acquisita con molta fatica; truppa, questo stupendo insieme composito di gioventù distratta, seccata, disponibile, a momenti orgogliosa ed entusiasta, che ti aspetta al varco per vedere quale sarà la prima «fesseria» che farai. Passato il periodo di ambientamento inizi a lavorare seriamente e cominciano le scoperte. Sai tutto sul plotone in Zona di Sicurezza e molto sulla Compagnia in attacco, ma non hai mai visto un Giornale di Contabilità né il Registro dei Vaglia ed a fine mese prendi il tuo portafoglio e.... ripiani le perdite. Conosci a memoria l'iter addestrativo e le Esercitazioni Tipo ma la tua Compagnia è impiegata nella guardia a depositi di munizioni, nella comandata di cucina, nella pulizia di cortili e del refettorio.

Sei vissuto a Modena nel Palazzo Ducale coi famigli che ti servono tavola in guanti bianchi, hai visitato a Cesano le moderne e razionali caserme «tipo» a livello di compagnia, ma lavori in una caserma del Regio Imperial Governo austriaco e devi ogni giorno comandare i piantoni alle camerate che durante la notte alimentano le stufe a legna che garantiscono il non congelamento notturno.

È a questo punto che i «perché» sopiti riappaiono e cominciano a dare i loro frutti. Se appartieni alla categoria «promozione sociale» ti arrabbi nel constatare quante frottole ti hanno raccontato. Discuti, litighi e poi... I colleghi di tuo padre si mettono sull'attenti e ti dicono Signorsì - sei un «Signor» Ufficiale e frequenti case dove i tuoi parenti entravano per lo più in tuta da lavoro con la cassetta degli attrezzi - non devi più soltanto lavorare ed ubbidire ma puoi anche dare ordini. Sei arrivato! E se ci sai fare solo un po', domani potrai dare ordini anche ad altri Ufficiali. Attacchi il ciuccio dove vuole il padrone e non ti agiti più del necessario.

Se appartieni alla massa, sei più avveduto perché hai già una notevole esperienza alle spalle. Se le poste non funzionano, i treni arrivano in ritardo negli ospedali mancano i posti letto, le mense scolastiche ti rifilano precotti perché mai le Forze Armate dovrebbero funzionare meglio?

Se manca la benzina si va in aula oppure si esce a piedi, cosa che fa bene anche al fisico. Se mancano le munizioni si fa addestramento «in bianco». Se non ci sono le radio, ci sono le staffette. Lo stipendio è sicuro, la pensione pure, un po' di carriera è possibile, e allora? Sappiamo perfettamente cosa e come si dovrebbe fare - perché ce lo hanno insegnato veramente bene. Appena lo Stato ci darà più benzina, più munizioni, più poligoni,